chiudi X

Iscriviti

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy, per il trattamento dei miei dati personali da parte di Essedue s.r.l per finalità di marketing, esprimo il consenso ai sensi dell'art. 13 D.lgs 196 del 30.06.2003

< >

19 maggio 2016: Bonus Mobili Giovani Coppie

Con la legge di Stabilità è stata introdotta una nuova agevolazione per le giovani coppie: si tratta del Bonus Mobili Giovani Coppie 2016, un aiuto per le coppie under 35 che convivono da almeno 3 anni e che vogliono comprare nuovi arredamenti per la loro prima casa.

La legge prevede che dal 1° gennaio 2016 le giovani coppie possano beneficiare di un bonus per l'acquisto di arredi per la casa, ad esclusione degli elettrodomestici. Il bonus si concretizza in una detrazione Irpef del 50% sull'acquisto dei mobili per la casa per una spesa massima di 16.000 euro.

Gli arredi sul quale sarà applicabile il bonus riguarderà i mobili nuovi, come armadi, letti, scrivanie, tavoli, sedie, divani, reti, materassi e gli apparecchi d’illuminazione. Sono esclusi invece porte, pavimentazioni, tende, tendaggi.

 

Il bonus mobili giovani coppie non spetta a tutti, ma solo a chi soddisfa questi requisiti:

  • La coppia deve essere composta da conviventi o da coniugi e, almeno uno dei due, deve essere al di sotto dei 35 anni (o compierli nel corso del 2016)
  • La coppia deve essere costituita da almeno 3 anni dalla richiesta del bonus (per le coppie sposate gli anni si calcolano dalla data di matrimonio, per i conviventi invece dal cambio di residenza)
  • Deve risultare l'acquisto, nel corso del 2016, di una nuova casa.

Esistono altre agevolazioni come il bonus arredi e il bonus elettrodomestici ma, l’unica differenza è che questi richiedono l'obbligo di una ristrutturazione edilizia, mentre il bonus mobili no. Quest'ultimo infatti può essere usufruito anche senza che ci siano in atto interventi di recupero per il patrimonio edilizio, basta che ci sia l'acquisto di una nuova casa.

Visita il sito internet dell'Agenzia delle Entrate per scaricare il testo integrale della circolare.